PS NEWS

I consigli degli esperti per fare la scelta giusta

  • I consigli degli esperti per fare la scelta giusta
  • I consigli degli esperti per fare la scelta giusta
  • I consigli degli esperti per fare la scelta giusta
  • I consigli degli esperti per fare la scelta giusta
  • I consigli degli esperti per fare la scelta giusta
  • I consigli degli esperti per fare la scelta giusta

Come scegliere la vostra sedia


 

 

La scelta di una sedia non è sempre semplice soprattutto di fronte alla varietà di prodotti offerti dal mercato. Seguendo però alcune regole semplici, vi aiuteremo a ridurre l’arco della vostra scelta su modelli mirati. Prima cosa, dovete decidere esattamente quale finalità d’uso dare alla vostra sedia. Una sedia da soggiorno non sarà adatta per l’uso in cucina, come una sedia ideata per lo studio non sarà adatta per un tavolo o per un terrazzo. Alcune sedie invece trovano, grazie alle loro caratteristiche, perfetta collocazione sia in cucina che in soggiorno.

 

 

Cerchiamo quindi di darvi un piccolo aiuto nella scelta della vostra sedia.

 

 

Se dovete scegliere la sedia da cucina, l’altezza totale non dovrà superare preferibilmente 90 cm, perché in cucina i movimenti sono più rapidi e frequenti e uno schienale alto diventerà un ostacolo fastidioso. Saranno da evitare inoltre sedie con braccioli e sedie troppo pesanti.

 

Un’attenzione particolare dovrà essere rivolta inoltre ai materiali che dovranno essere pratici, igienici e semplici da pulire. Quindi spazio alle plastiche, tessuti sintetici antimacchia, ecopelli e anche cuoio, preferendo per questi ultimi materiali delle tinte colorate. Ottima anche la fibra di legno, un materiale naturale, anallergico, anti acari, idrorepellente e igienico.

Più l’ambiente è piccolo e più la scelta andrà su sedie con dimensioni ridotte, pieghevoli o impilabili.

 

Già da diversi anni comunque, l'acquisto e la scelta delle sedie e del tavolo viene studiato e ponderato separatamente e non più insieme, come un abbinamento obbligato, lasciando quindi spazio alla fantasia, alla creatività e un soprattutto con un buon rapporto qualità/prezzo.

Quindi il gruppo "tavolo + sedie" già predisposto non funziona più e questi due elementi fondamentali per il vostro arredo si acquistano quindi separatamente.

Prima di acquistare le sedie, dovrete scegliere o comunque conoscere il tavolo che andrete ad abbinare, perché bisognerà rispettare le proporzioni fra l'altezza della seduta e l'altezza del tavolo. Ad un tavolo alto 74-76 cm, dovremo abbinare delle sedie con una seduta alta 45-47 cm con una differenza "piano - seduta" non superiore a 30 cm.

Se dovete scegliere la sedia da cucina, l’altezza totale non dovrà superare preferibilmente 90 cm, perché in cucina i movimenti sono più rapidi e frequenti e uno schienale alto diventerà un ostacolo fastidioso. Saranno da evitare inoltre sedie con braccioli e sedie troppo pesanti.

Un’attenzione particolare dovrà essere rivolta inoltre ai materiali che dovranno essere pratici, igienici e semplici da pulire. Quindi spazio alle plastiche, tessuti sintetici antimacchia, ecopelli e anche cuoio, preferendo per questi ultimi materiali delle tinte colorate. Ottima anche la fibra di legno, un materiale naturale, anallergico, anti acari, idrorepellente e igienico.

Più l’ambiente è piccolo e più la scelta andrà su sedie con dimensioni ridotte, pieghevoli o impilabili.


Le sedie potranno allora staccare completamente dal tavolo, nei colori e nei materiali.
Ad esempio: ad un tavolo molto lineare e monocolore, potrete affiancare anche delle sedie dalla linea particolare e dai colori in contrasto che attirino l'attenzione e lo sguardo, mentre se vorrete fare risaltare di più il tavolo, sarà preferibile abbinare delle sedie che si limiteranno alla loro funzione pratica e quindi più lineari o addirittura trasparenti.

I tavoli classici, un tempo usati anche come piani di lavoro, sono molto alti (80-83 cm) e spesso l'abbinamento con sedie moderne, abbinamento molto apprezzato e consigliato dai designer, dovrà comunque essere ben valutato, scegliendo sedute non inferiori a 47-48 cm di altezza.

Fra gli oggetti di arredamento, le sedie rappresentano un punto su cui i designer di tutto il mondo sfogano la propria creatività. Quindi spazio ai materiali: oltre all'acciaio e al legno, troviamo policarbonato, polipropilene, cuoio, pelle, stoffa e fibra di legno.

Se avete comunque ancora dubbi, vi invitiamo a contattarci e a chiederci consigli. Viviamo il mondo della sedia da quasi 20 anni e abbiamo "contagiato" i colleghi del nostro gruppo per consigliarvi la soluzione migliore alle vostre esigenze.

Il team Progetto Sedia

HAI BISOGNO D'AIUTO?
Contattaci al numero +39 049.8876293
o alla mail info@progettosedia.com