Sedie pieghevoli

Tutti i modelli di sedie pieghevoli derivano dalla sedia Tripolina, brevettata nel 1877 da Joseph B. Fenby e costituita da gambe legno, struttura ripiegabile in metallo e stoffa. L'intento era stato quello di mettere in commercio una seduta leggera che potesse essere facilmente trasportabile in viaggio dalle truppe inglesi insieme all'equipaggiamento da accampamento: da allora le sedie pieghevoli sono la soluzione ideale per risparmiare spazio, specialmente in viaggio. Connubia propone un modello perfetto da tirare fuori quando devi aggiungere un posto a tavola: unisce l’eleganza dei materiali con la praticità della funzione ripiegabile. Ha lo schienale vuoto sormontato da un piccolo arco in legno di faggio, disponibile nelle varianti: sbiancato, tinto ciliegio e tinto wengè, una tonalità molto scura tipica degli alberi dell’Africa tropicale, dal Congo al Mozambico.

Leggi tutto

Braccioli

Prezzo

Consegna

Ambienti

Marchi

Materiali

rivestimento

struttura

HAI BISOGNO D'AIUTO?
Contattaci al numero 049.8876293 o alla mail info@progettosedia.com

4,8

Da 956 votazioni di clienti reali

VEDI TUTTI I FEEDBACK
ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

Ricevi subito un codice sconto su tutto il nostro catalogo!

HAI BISOGNO D'AIUTO?
Contattaci al numero +39 049.8876293
o alla mail info@progettosedia.com