Sedie pieghevoli

Tutti i modelli di sedie pieghevoli derivano dalla sedia Tripolina, brevettata nel 1877 da Joseph B. Fenby e costituita da gambe legno, struttura ripiegabile in metallo e stoffa. L'intento era stato quello di mettere in commercio una seduta leggera che potesse essere facilmente trasportabile in viaggio dalle truppe inglesi insieme all'equipaggiamento da accampamento: da allora le sedie pieghevoli sono la soluzione ideale per risparmiare spazio, specialmente in viaggio. Connubia propone un modello perfetto da tirare fuori quando devi aggiungere un posto a tavola: unisce l’eleganza dei materiali con la praticità della funzione ripiegabile. Ha lo schienale vuoto sormontato da un piccolo arco in legno di faggio, disponibile nelle varianti: sbiancato, tinto ciliegio e tinto wengè, una tonalità molto scura tipica degli alberi dell’Africa tropicale, dal Congo al Mozambico.

Leggi tutto
HAI BISOGNO D'AIUTO?
Contattaci al numero 049.8876293 o alla mail info@progettosedia.com

4,8

Da 956 votazioni di clienti reali

VEDI TUTTI I FEEDBACK
ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER

Ricevi subito un codice sconto su tutto il nostro catalogo!

HAI BISOGNO D'AIUTO?
Contattaci al numero +39 049.8876293
o alla mail info@progettosedia.com